📦 SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 100€

🌱 TOY SOSTENIBILI? CI PROVIAMO

🌶 SEI NUOVO SU WOVO? INIZIA DA QUI!

🎁 DAI UN OCCHIO AI NOSTRI TOY IN PROMO

✨ SCOPRI TUTTE LE NOVITÀ

FANTASIE vs. DESIDERI

Vi è mai capitato di essere attratti da quegli articoli mangia click nei quali vengono raccontate le fantasie sessuali di un certo campione della popolazione? 


Bene.


E vi è anche capitato di rispecchiarvi in una parte del campione?


Immagino di si. Qualcuno in quel momento avrà tirato un sospiro di sollievo e si sarà sentito normale, qualcun’altro avrà pensato di essere malato e altri ancora avranno pensato ma a me delle fantasie degli altri che me ne fotte.


Ed infatti in questi articoli manca una cosa molto importante.


Le spiegazione di cos’è una fantasia. Ed il se, come e perchè dovremmo realizzarla.


La maggior parte di noi mette insieme due aspetti fondamentali ma ben distinti del nostro erotismo.


La fantasia ed il desiderio sessuale. A volte si pensa siano una cosa sola ed a volte si confonde l’una per l’altra.


Quindi facciamo un pò di chiarezza partendo dalle definizioni.


La fantasia è l'immaginario, l'impossibilee l'improbabile mondo del piacere erotico dove tutto va bene. Dove tutto va bene. Eh si, perchè nelle nostre fantasia dove tutto è idilliaco e lisergico gli imprevisti, le emozioni negative o anche molto semplicemente le sensazioni registrate dai nostri 5 sensi sono frutto della nostra sceneggiatura. Mentre quando realizziamo la fantasia siamo noi i veri attori dentro la scena. 

Il desiderio invece è fatto di elementi specifici del mondo della fantasia e della realtà che desideri aggiungere alla tua vita. Insomma è ciò che desideriamo veramente con tutti gli optional a sorpresa.


Ricordiamo sempre che il sesso è molto spesso caos ed imprevisti. E voi direte giustamente: "Ma come faccio a capire quando è solo una fantasia e quando è anche un desiderio?"

Facciamo un esempio pratico: Frida ci racconta la sua storia personale. Una delle fantasie che ora non ha più alcun effetto. Se no col cazzo che ce la raccontava. 

La fantasia era quella di fare un’orgia, più che altro una gang bang. Per un sacco di tempo ha utilizzato quella fantasia per accendersi la miccia. Ad un certo punto si è chiesta: "Ma non è che magari la voglio realizzare davvero?"

L’ha lasciata marinare per un po' senza pensarci spesso, se non quando la utilizzava come fantasia on demand solo per eccitarsi. E già lì ha iniziato a farsi qualche domanda: "Forse se ci penso solo per eccitarmi e non mi eccito pensandoci durante il giorno allora non lo voglio davvero realizzare.

Si perchè la fantasia funziona proprio come una miccia. E’ “quel qualcosa” che alimenta il nostro desiderio e di conseguenza la nostra eccitazione. Pensatela come il vostro film porno personalizzato.


Ad un certo punto Frida ha provato a uscire dal ruolo di sceneggiatrice ed entrare in quello di una delle attrici protagoniste. Come sarebbe davvero? La realtà inizia così ad apparire molto più cruda e grottesca di come era prima: odori, aliti e sudore delle persone intorno. Ok, forse non era quello che voleva, così se l'è tenuta come fantasia e così è stato per un bel pò. E ha fatto bene, tanto che nel tempo è svanita ed è stata rimpiazzata da altre fantasie.  


Per colpa di articoli sensazionalistici che non spiegano questo concetto spesso capita che crediamo che le nostre fantasie corrispondano ai nostri desideri e questo può causare disagio, vergogna e negazione a noi stessi. A maggior ragione, quando crediamo che certe fantasie siano incompatibili con la nostra bussola morale.


È importante sapere che tutti hanno diritto ad avere fantasie come tutti hanno diritto a provare piacere e che quelle fantasie possono, ed a volte devono, rimanere segrete e personali; il rischio è che la condivisione faccia svanire il potenziale erotico e quella fantasia che non avrà più alcun effetto su di voi.


Solo tu decidi quali pensieri rimangono al sicuro dentro di te, con una attenta selezione troverai poi quelli che vorrai condividere e forse sviluppare in desideri.


Conoscere la differenza tra fantasia e desiderio ed essere in grado di esplicitare con sicurezza i tuoi desideri, ti dà la libertà di espandere i tuoi orizzonti sessuali mantenendoli in uno spazio sicuro.


Come diciamo sempre noi, gli essere umani siamo unici e diversi. Ognuno di noi ha le proprie fantasie uniche e diverse.


Quindi che la tua fantasia è farti fare le pernacchie in faccia mentre ti tagli le unghie dei piedi o farti adorare come una dea, sappi che puoi esplorare la tue fantasie senza tabù ed identificare con sicurezza i tuoi desideri vivendo la sessualità in modo curioso e consapevole.

I migliori prodotti per il BDSM